ITALIANS NETWORK ... Associazioni Italiane Nel Mondo

Italiani Estero, AIRE per Non Pagare le Tasse



O almeno per non pagarle due volte!
Tutti gli Italiani che risiedono in Italia devono pagare le tasse in Italia.
Cosa abbastanza ovvia.
Coloro che si trasferiscono all’estero per lavoro e vi intendono rimanere devono notificare questo trasferimento iscrivendosi all’AIRE, Associazione Italiana Residenti Estero.
Se non fanno questo risultano sempre residenti in Italia e quindi soggetti al pagamento delle tasse Italiane anche sui redditi esteri.
Casi che potrebbero essere abbastanza drammatici in quanto si troverebbero a dover pagare la dovuta tassazione nel Paese estero e ripagare nuovamente in Italia per lo stesso reddito.
Naturalmente poi, per peggiorare le cose, queste persone non potrebbero neppure in un secondo tempo vantare un credito di imposta per i proventi esteri in quanto i crediti di imposta possono solo essere richiesti da coloro che fanno una dichiarazione dei redditi.
Per cui se l’incauto emigrato, andando all’estero, si fosse dimenticato di cancellare la propria residenza in Italia e di fare la dovuta dichiarazione dei redditi annuali si troverebbe prima o poi a dover pagare le tasse due volte.
La prima volta nel Paese estero.
La seconda volta in Italia quando le autorità Italiane si rendessero conto dell’esistente reddito in un Paese estero.
Un problema questo a cui specialmente i giovani devono fare molta attenzione.

--
Redazione – Italiansnet.it
www.italiansnet.it
redazione@italiansnet.it
Redazione Italiansnet.it - 2022-08-14